vignaioli indipendenti

Vini

Con il torchio si fa il grande vino!

La nostra ambizione è produrre solo vini di altissima qualità, tra i migliori del Friuli. Per realizzare questa aspirazione ci si dedica con delicatezza e passione alla vendemmia e alla successiva lavorazione.
Si vendemmia a mano durante le ore più fresche della giornata, quindi si raccolgono i grappoli in cassetta, così da preservare i profumi e mantenere intatte le caratteristiche organolettiche dell'uva.

Come una volta la spremitura viene fatta con il torchio, che dà ai vini meravigliose caratteristiche, altrimenti perdute.
Anche l'affinamento del vino avviene con particolare cura. I vini bianchi vengono affinati in acciaio, quelli rossi riposano invece in botti di rovere per circa otto mesi, trascorsi i quali i vini meritevoli, per struttura e consistenza, vengono affinati in legno. La maturazione del vino prosegue poi in bottiglia.
Gli ettari sono pochi, come pure le bottiglie e la cantina è proprio minuscola, ma è adeguata alla nostra attuale produzione.

Flaibani, vini per passione

I nostri vini, da uve autoctone e da sapienti blend si distinguono, oltre che per il carattere, anche per la varietà: la metà della produzione annuale (circa 15.000 bottiglie) è infatti di vino rosso, felicissima eccezione alla tradizione vitivinicola friulana.
Tra le varietà di uva, infatti, ben cinque sono a bacca rossa: Schioppettino, Refosco dal Peduncolo Rosso, Cabernet Franc (Carmenère), Cabernet Sauvignon, Merlot.
Due sono le varietà di uva bianca: Pinot Grigio, che vinifichiamo ramato, e Friulano, proveniente in parte da una vecchia varietà dal Peduncolo Rosso.

Vini Bianchi

Vini Rossi